Quando
22 febbraio, 1, 8 e 15 marzo 2018

Durata
4 lezioni da 8 ore

Sede d'aula
Consorzio Universitario di Pordenone,
Via Prasecco 3/A

Quota di iscrizione
490 € iva esclusa

Preiscriviti

Presentazione  
Il corso, basato sugli standard internazionali (PMI/IPMA), tratta tutti gli aspetti del Project Management in chiave operativa, con rigore metodologico, consentendo di impostare, comprendere e controllare l’avanzamento dei progetti, sia nel ruolo di Project Manager che come membri di Team di progetto, creando in Azienda quella decisiva “cultura di progetto” e condivisione di pratiche.

Il Project Management è diventato, dal 2012 norma ISO (21500), ed è previsto dal nuovo Codice Appalti (come requisito professionale per i RUP).

Il Corso si propone di migliorare le capacità di:

  • condurre un’analisi delle esigenze aziendali connesse ai progetti;
  • predisporre progetti compatibili con gli obiettivi stabiliti;
  • gestire le risorse, umane e non, coinvolte nei progetti;
  • gestire la pianificazione e l’avanzamento dei progetti, rispettando tempi e parametri di budget;
  • utilizzare i supporti informatici al Project Management (Microsoft Project);

Programma
La capacità innovativa ed il successo di un’impresa sono sempre più legati alla sua capacità di “gestire progetti” (Project Management – PM): progetti sia di sviluppo-prodotto che di pianificazione del servizio, ma anche di ri-organizzazione e miglioramento dei processi aziendali interni e, in sintesi, dell’operare per risultati.

La progettazione e sviluppo-prodotto, la progettazione del servizio (anche nel/per le Pubbliche Amministrazioni), l'operare su commessa, che caratterizza molte delle nostre realtà più competitive, evidenziano la necessità di una maggiore progettualità e “cultura di progetto”.

Le lezioni sono suddivise in parte teorica, la mattina, e parte pratica attraverso l'uso del software Microsoft Project (o Open Project), il pomeriggio.

Durante la parte pratica, i partecipanti realizzano il proprio progetto in aula prendendo parte ad esercitazioni durante le quali il docente sovrintende e supporta il lavoro dei singoli o dei gruppi.

L'obiettivo è quello di fissare i concetti teorici da un lato, e dall'altro di fornire al partecipante al corso un piano di implementazione del Project Management nella propria azienda o realtà.

I temi trattati, volti a coprire i principali aspetti del Project Management, sia in chiave metodologico-impostativa che operativa, saranno i seguenti:

    • INTRODUZIONE AL PROJECT MANAGEMENT
      • Definizioni di “progetto” e principi di “project management”
      • L’approccio sistemico: le strutture logico-gerarchiche
      • La “Work Breakdown Structure”
    • L’ORGANIZZAZIONE “PER PROGETTI”
      • Strutture organizzative e criteri organizzativi per il project management
      • Il ruolo del “project manager”
      • La definizione delle responsabilità e la gestione dei conflitti
    • LA PIANIFICAZIONE DEI PROGETTI
      • Strategie di progetto
      • Fasi dei progetti di sviluppo-prodotto
      • Prestazioni di progetto e della progettazione
    • LA GESTIONE DEL TEMPO NEI PROGETTI
      • Diagrammi e tecniche tecniche reticolari (CPM, PERT, MPM, GERT)
      • Metodo guidato all’implementazione della tecnica CPM: individuazione del “percorso critico”, delle date “minime” e “massime”, e dei ritardi “ammissibili” per le attività
      • Il controllo-avanzamenti dei progetti
  • LA GESTIONE DEI COSTI NEI PROGETTI
    • Il budget di progetto e la “baseline”
    • Determinazione dei “cost accounts” (costi analitici) di progetto
    • L’analisi degli scostamenti di budget
    • I progetti come investimenti
  • IL MULTI-PROJECT MANAGEMENT
    • L’impiego delle risorse nei progetti ed i vincoli di disponibilità e costo

    • La gestione integrata dei progetti e la condivisione delle risorse
    • Project Risk Management (“piano dei rischi”) e bilanciamento di portfolio progetti
  • ORGANIZZAZIONE “PER PROCESSI” E PROJECT MANAGEMENT
    • Caratteristiche dell’organizzazione “per processi”

    • La gestione “project-based” del miglioramento delle prestazioni dei processi
In tutti gli incontri verrà lasciato ampio spazio (tendenzialmente i pomeriggi) alla trattazione di casi concreti aziendali, alla condivisione/applicazione degli iter e delle documentazioni prodotte, all’utilizzo di strumenti formali, e al SOFTWARE MICROSOFT PROJECT.

Destinatari del corso
I destinatari del corso sono:
  • Manager
  • Direttori operativi
  • Responsabili e tecnici aziendali In particolare delle aree di: Produzione, Ingegneria, Acquisti, Logistica, Progettazione


Docente del corso
La scelta del docente è stata specificatamente finalizzata all’offerta di corsi di formazione di elevato profilo dal punto di vista accademico, tecnico e normativo.
Prof. Ing. Stefano Tonchia
Ingegnere gestionale, dottore di ricerca in Scienze dell’Innovazione industriale, è professore Ordinario di Ingegneria Economico-Gestionale all’Università di Udine - sede di Pordenone. È stato Preside della scuola di management di Alenia Aeronautica. È formatore e consulente di Aziende leader. Ha pubblicato 3 testi in lingua inglese con Springer e altri 7 in lingua italiana con Il Sole 24 Ore:

  • Il Project Management (2001)
  • Gestione per processi e knowledge management (2003)
  • La guida al Project Management (2007 - nuova edizione 2013)
  • La Guida alla Balanced Scorecard (2009)
  • La Guida al Lean Management (2010)
  • La Guida al Lean Office (2011)
  • La Guida all'Organizzazione Aziendale (2015)

Preiscrizione
Compila il modulo (scarica qui) per effettuare la preiscrizione non vincolante, e poi invialo a info@consortiumservice.it. Sarai ricontattato quanto prima dal nostro staff.